20 Ottobre 2021

Golia con LifeGate per dare respiro al pianeta: il sito dell’iniziativa lo firma Publifarm

Lavori
L’impegno di Golia a favore dell’ambiente passa attraverso un’operazione speciale in collaborazione con LifeGate: “Abbraccia una buona causa”.

Da sempre il respiro fa parte dei temi centrali della comunicazione delle caramelle Golia, brand del gruppo Perfetti Van Mille. Partendo da questo concetto, Golia ha deciso di estendere il proprio impegno e di dedicarsi alla salvaguardia del polmone verde della Terra, l’Amazzonia. Il brand collabora infatti con LifeGate per tutelare 1.500.000 metri quadri di foresta amazzonica aderendo al progetto “Foreste in Piedi” attraverso l’operazione “Abbraccia una buona causa”

Come funziona il progetto? “Foreste in Piedi” è il progetto di LifeGate volto alla tutela di 560 ettari di foresta nell’Amazzonia brasiliana, grazie al coinvolgimento diretto della comunità locale di San Pedro, composta da 27 famiglie. A ciascuna famiglia coinvolta è stato affidato un lotto di foresta del quale viene fatto uno speciale inventario relativo alle specie vegetali presenti. Al contempo, le zone tutelate sono sottoposte a vigilanza attiva, per prevenire la deforestazione, gli incendi e altri rischi per la salute dell’ecosistema. 

Selection Communication and Design, l’agenzia del Gruppo Perfetti Van Melle, ha seguito per un anno l’intera campagna, dalla creazione dei contenuti alla gestione dei social. 

Per comunicare tutti i dettagli di questa iniziativa, Selection ha chiesto a Publifarm di realizzare una pagina web dedicata, nella quale è possibile scoprire in che modo Golia e LifeGate sono attive nella salvaguardia dell’Amazzonia e tutti i dettagli del progetto. 

La pagina è accessibile tramite il sito golia.it (anch’esso realizzato da Publifarm così come il sito di Vivident) cliccando la voce di menù “Abbraccia una buona causa”.

È qui che viene raccontato, passo dopo passo, lo sviluppo dell’operazione, con approfondimenti riguardanti le attività specifiche messe in piedi in Amazzonia con il progetto “Foreste in piedi” nonché le altre iniziative di Golia con LifeGate. 

Nella pagina trovano spazio, in un’apposita gallery, anche gli aggiornamenti riguardanti tutte le operazioni multimediali della campagna: dalla maxi affissione interattiva in 3D installata a Milano, all’opera di Urban Art di Scaf e Abys in Corso Garibaldi, sempre a Milano. 

Oltre ad esserci occupati interamente della parte grafica della landing page, in fase di sviluppo abbiamo inserito come header del sito un counter per verificare in tempo reale l’effettiva implementazione del progetto di tutela e riforestazione.

Ogni volta che l’utente aggiorna la pagina dedicata all’operazione “Abbraccia una buona causa”, il contatore mostra quanti metri quadri effettivi di foresta amazzonica sono stati tutelati, su un obiettivo totale di 1.500.000 metri quadri. 

Siamo molto fieri di aver contribuito allo sviluppo di questa iniziativa, della quale condividiamo in toto sia i valori che gli obiettivi.