27 Dicembre 2021

Francesco Poroli firma la nuova creazione artistica di Publifarm

Il mondo Publifarm
Per il 2021 abbiamo avuto il piacere di collaborare con un artista di fama internazionale per il consueto regalo di Natale.

“It’s only communication (but I like it)”. Potrà anche trattarsi “solo” di comunicazione, ma per noi di Publifarm questo mondo rappresenta ciò in cui crediamo e che ci permette, ogni giorno, di esprimerci e di far emergere le potenzialità dei nostri clienti. Per questo motivo ogni anno, dal 2013, chiediamo ad un artista di darci la sua personale interpretazione del concetto di comunicazione. L’anno scorso è stata una serigrafia disegnata da Riccardo Guasco, che con la sua opera “L’idea” ha dato forma al momento stesso della scintilla creativa che prende vita dai nostri pensieri. 

Quest’anno abbiamo chiesto di creare la nuova illustrazione a Francesco Poroli, illustratore e art director milanese famoso in tutto il mondo per il suo stile personalissimo, caratterizzato da colori brillanti, sfumature, geometrie e cromie dal taglio quasi metafisico. Negli ultimi anni Poroli ha pubblicato le sue illustrazioni su riviste internazionali, come The New York Times Magazine, Wired, GQ, oltre che per numerosi brand come Campari, Apple, NBA, Barilla, FCA e molti altri. È inoltre direttore artistico di Illustri Festival, speaker TEDx e insegnante presso IED Milano, Bauer e Domus Academy: a dicembre 2021 si è occupato di decorare la sommità della Torre Velasca di Milano. 

Con Francesco Poroli Publifarm aveva già collaborato nell’estate 2021 per la realizzazione della locandina ufficiale del festival Jazz & Wine in Montalcino, organizzato ogni anno dalla Fondazione Banfi: una notte incantata, un’orchestra jazz che suona ispirata dai profumi del Brunello in una Montalcino baciata dalla luna. 

It’s only communication (but I like it)

L’artista ha quindi interpretato per Publifarm il concetto di “comunicazione” e ha realizzato un’immagine colorata e affascinante, in pieno stile Francesco Poroli. Il titolo, “It’s only communication (but I like it)” richiama l’elemento del “mi piace” inserito all’interno dell’artwork. Protagonista è una figura umana rannicchiata all’interno di uno spazio ristretto, con in mano un megafono dal quale fuoriesce la tipica nuvoletta con il “like”; una persona che comunica le sue passioni e i suoi “mi piace”, al resto del mondo, nonostante lo spazio a sua disposizione sembri non riuscire a contenere tutto il suo universo di idee. 

Se desideri conoscere meglio Francesco Poroli e le sue opere, visita il suo sito web https://francescoporoli.myportfolio.com/ e il suo profilo Instagram ufficiale @francescoporoli .